PITTI IMMAGINE DECIDE IL RINVIO DELLE FIERE FISICHE A GENNAIO 2021

NEWS LETTER CFI  27/2020 –  8 giugno 2020

Dopo tre mesi di forte impegno per investimenti nella sanificazione e sicurezza degli spazi espositivi, nella progettazione di nuove formule di allestimento degli stand, alle convenzioni con le strutture alberghiere, Pitti Immagine ha deciso di rinviare al 2021 tutte le fiere fisiche che sono state riposizionate nel secondo semestre del 2020 (PittiUomo, PittiBimbo, PittiFilati, Fragranze, Super).
La sofferta decisione è dovuta alla mancata disponibilità dei Protocolli governativi e regionali necessari alla riapertura delle fiere ed alle perduranti incertezze sulle modalità di spostamento delle persone, comprese le disposizioni sulle quarantene, che condizionano pesantemente i piani dei compratori internazionali.
A ciò si aggiunge la prolungata assenza delle promesse misure di sostegno economico governativo ed europeo a fondo perduto per la partecipazione a fiere che ha inciso molto sulle decisioni degli espositori.
Il rinvio delle manifestazioni fisiche determina comunque un rinnovato impegno di Pitti Immagine sul versante interamente digitale dei saloni stessi tramite la piattaforma Pitti Connect che già ha riscontrato forte interesse da parte degli operatori.
Cerca Fiera